HOME LOGIN CERCA
HOME  >>  Notizie
Gruppo giovani
EROI SENZA SUPERPOTERI – 2019
Il Gruppo Giovani ANPAS Liguria ha organizzato a Genova il Flash Mob Internazionale di primo soccorso promosso da Samaritan International
Genova, 29 settembre 2016 – È intitolata “Eroi senza superpoteri” la campagna di sensibilizzazione europea ideata e promossa da SAMI – Samaritan International – per promuovere la formazione di tutti i cittadini sul primo soccorso. Il messaggio vuole trasmettere l’importanza di imparare le semplici procedure che possono salvare la vita agli altri.
Non occorre essere super eroi; basta imparare qualche semplice manovra.
L’iniziativa e promossa da SAMI a livello europeo in circa 50 piazze, di cui 30 in Italia. A Genova è stato organizzato dai volontari del Gruppo Giovani ANPAS Liguria. Una ventina di ragazzi e ragazze si sono ritrovati nella galleria del Centro Commerciale Fiumara dove hanno realizzato alcuni minuti di coreografia in mezzo ai passanti per far capire loro che saper riconoscere l'emergenza, chiamare il 112 e effettuare le manovre di primo soccorso può realmente salvare una vita.
In Italia infatti ogni 9 minuti circa una persona è colpita da arresto cardiaco e, intervenendo entro i primi 5 minuti la possibilità di sopravvivenza può arrivare fino al 75%. Il fattore tempo è quindi di fondamentale importanza.
Le riprese video effettuate durante l’evento confluiranno in un video internazionale realizzato da SAMI con i flash mob delle diverse città europee.
Stefano Sala, responsabile delle Politiche Giovanili Anpas: "Tra gli scopi che Anpas e le pubbliche assistenze perseguono con molta energia c’è quello di promuovere la conoscenza delle manovre di primo soccorso. A livello regionale abbiamo costituito un Centro di Formazione che, accreditato presso la Regione Liguria, organizza corsi per l’insegnamento a personale non sanitario della rianimazione cardio-polmonare con il rilascio dell’autorizzazione all’uso del DAE, il defibrillatore semiautomatico, ma anche per addetti al primo soccorso nei luoghi di lavoro. La diffusione tra tutta la popolazione della conoscenza di queste manovre è fondamentale per recuperare una persona colpita da arresto cardiaco, nell’attesa dell’arrivo dei soccorsi avanzati. Il nostro invito perciò è quello di contattare Anpas e le pubbliche assistenze per conoscere come partecipare a uno dei corsi che organizziamo".
Guarda la galleria completa:
Flash mob